Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Spazza l’Odio – Brescia

18 Luglio @ 17:00 - 18:00

La Chiesa pastafariana Italiana si attiva sempre quando ci sono i diritti della Famiglia tradizionale Pastafariana da difendere.

Sabato 11 luglio 2020 in alcune piazze italiane si ritroveranno tizi noiosi che reputano la legge contro l’omo-bi-transfobia una legge liberticida perché uccide la loro libertà di discriminare, perseguitare, umiliare e oltraggiare le persone appartenenti alla comunità LGBT+.

Anche a noi pirati va di dire la nostra e non possiamo tacere di fronte a una dimostrazione di tanta sagacia, abbiamo aderito alla campagna “Dà Voce al Rispetto”, a sostegno della legge Zan sul contrasto alla violenza e alla discriminazione da orientamento sessuale, genere e identità di genere, che Sabato 11 Luglio si è data l’impegno di riempire il web di colori e messaggi positivi con un grande evento che coinvolge piazze reali e virtuali.

Per noi, infatti, la legge contro l’omo-bi-transfobia è una legge necessaria e inderogabile: in Italia, ogni giorno, centinaia di persone vengono aggredite, molestate, villipese, licenziate a causa del proprio orientamento sessuale o della propria identità di genere. 

Dopo attente riflessioni e preghiere siamo giuntu alla conclusione che al Prodigioso Spaghetto Volante questo non vada proprio a genio e sia ora di dire AHRRR! 

La ciurma bresciana, in collaborazione con Arcigay Orlando Brescia e Brescia Pride, non si fermerà alle piazze virtuali ma tornerà con vigore per le strade.

 

Ecco COSA FAREMO (Qui l’evento Facebook):

⏱ Ci troveremo alle 17:00 in Piazza Vittoria, ovviamente chiediamo il massimo rispetto delle norme ancora vigenti e quindi mascherina e distanziamento sociale saranno d’obbligo.

🧹 Vi chiediamo di PORTARE SCOPE, SCOPETTE, SPAZZETTONI e quant’altro la vostra fantasia vi indichi essere utile per spazzare via l’odio. 

📜 Ma non basta, QUESTO FLASH MOB VUOLE ESSERE FORTE, d’impatto ed è per questo che oltre agli spazzettoni vi chiediamo di PORTARE DEI CARTELLI (anche semplici A4 possono andare bene) CON SCRITTO UN INSULTO OMOFOBO, BIFOBICO, TRANSFOBICO O MISOGINO.

PERCHÉ? 

Per due motivi.

1️⃣ Il primo è per PRENDERE UFFICIALMENTE E CON DETERMINAZIONE LE DISTANZE dalla manifestazione che si svolgerà contemporaneamente alla nostra, in Piazza Vittoria. 

La piazza dei Pride sarà infatti occupata da persone che definiscono la proposta di legge Zan “liberticida”, perché toglierebbe loro la libertà di parola, anche se nei fatti non è così. Vogliono solo “restare liberi” di discriminare e di diffondere stigma sociale e violenze senza pagarne le conseguenze;

2️⃣ Secondo, qualora l’opinione pubblica dovesse indignarsi per questi insulti, faremo presente che gli insulti, quegli stessi insulti, sono quanto di meno pericoloso possa capitare.

Brutti, certo, ma casi più o meno recenti, dimostrano che l’omobitransfobia si concretizza soprattutto in percosse, botte, pestaggi, discriminazioni sul posto di lavoro, perdita della casa perché cacciati dalla famiglia, ecc.

Una forte indignazione per quei cartelli sarà la dimostrazione che una buona legge sull’omobitransfobia è davvero necessaria.

⬆️ Continuando, dopo il ritrovo, a un segnale prestabilito, ALZEREMO AL CIELO I NOSTRI CARTELLI, ben visibili e a favore di camera (metteremo a disposizione carta e pennarelli per chi non fosse riuscito a portarlo da casa). Fate foto e video, condivideteli e rendeteli virali. 

🧹 Ad un successivo segnale APPALLOTTOLEREMO QUESTI BECERI INSULTI E LI SPAZZEREMO VIA.

Lucidate i colandri e stirate le bandane più gender che avete, ci vediamo Sabato!!

🏴‍☠️🏴‍☠️🏴‍☠️ AHRRRRRRRRR 🏴‍☠️🏴‍☠️🏴‍☠️

Mastro BarbaSpiedo (Dado) Frescovo di Brescia

Dettagli

Data:
18 Luglio
Ora:
17:00 - 18:00
Tag Evento:
, ,

Mastro BarbaSpiedo (Dado) Frescovo di Brescia