Come si diventa Pirata?

C’è spesso chi chiede: – Come si fa a diventare Pirata Pastafarian*?”

La nostra risposta di solito è: – Frittell*, ma non vedi che già l* sei?

Proprio così: dal momento in cui hai sentito il Tocco delle Sue Pappardellose Appendici

TU SEI PIRATA!

Ripetilo a te stess* con vero #Orgoglio #Pastafariano!

Potresti aver sentito dire da qualche parte che in realtà non sei VERAMENTE PIRATA PER DAVVERO se non nasci Pirata, o non lo sei finché non ti fai mettere l’uncino al posto della mano o non sei capace di scolarti una pinta d’un fiato, e quindi non puoi arrembare con chi è VERAMENTE UN SACCO PIRATA AL 101%, perché il tuo è un altro arrembaggio…ma lascia perdere queste chiacchiere!!!

A che serve star lì a disquisire su chi è Pirata genetico, Pirata per hobby, Pirata designato, Pirata come se fosse antani? Ragionamenti che si fanno quando si è a stomaco vuoto!

La vera domanda è: TU, ti senti Pirata?
Se la risposta è “AHRRR!” allora non preoccuparti neanche per un secondo: avrai sempre una Ciurma pronta ad accoglierti esattamente per come sei.

 

 

E non cercare modi standard per essere Pirata: ma sai che noia se fossimo tutt* uguali!
La diversità è un ricco bottino e non esiste LA ricetta per essere Pirata, esiste LA TUA ricetta.

Essere in pace con se stess* e col proprio corpo è un diritto di tutt*, anche tuo.
Diffida delle persone che ti dicono “dovresti essere più così o meno cosà”, non ti accostare a quelle che insinuano “se vuoi stare qui devi cambiare questo e quello” e non dare troppa importanza a quelle che intimano “non puoi stare qui perché hai quello e non questo”.
Sono sempre meno e vivono sempre più nel terrore di vedere i propri dogmi obsoleti evaporare come acqua di cottura.

Dopo aver lottato tanto per essere felice con a te stess*, non dare ascolto a chi non ti accetta per come sei e credici: ciascuno può essere Pirata a modo proprio, e tutta la Ciurma unita può arrembare per un mondo a misura di Pirata. Contro ogni forma di discriminazione.

Il tuo arrembaggio è il nostro arrembaggio.

RAmen!

Frescovo della Arcidiocesi Pastafariana dell'Area Pasta Romagna, Scardinale e Presi(al) dente della Chiesa Pastafariana Italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo non verrà pubblicato. Campi obbligatori con l'asterisco*.

Ricevi un avviso in caso di risposta. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.