Il fegato del pirata

LETTERA Ogni tanto mi intrufolo nei vostri eventi e vi guardo in disparte, sorridendo. Voi pastafariani siete buffi. Parlate di imprese e arrembaggi, vi travestite con qualche rattoppo da pirati: ed ecco pronti gli eroi. Non intendo criticarvi, anzi, ti sto scrivendo con una certa benevolenza. Direi di aver posato su di voi uno sguardo […]

Approfondisci