Prodigiosina

La prodigiosina, portentoso pigmento

Serraia marcescens è un tizio noioso; un batterio (enterobatterio per la precisione) a forma di bastoncino che, una volta stabilitosi nel sistema digerente animale, è difficilissimo da mandare via. È infettivo per gli umani ed è anche un opportunista, perché si approfitta dei pazienti immunocompromessi per causare infezioni ospedaliere veicolate da strumentazione e resistenti agli […]

Approfondisci

La geografia della pasta italiana: La letteratura sulla cultura regionale del cibo

(Segue dalla puntata precedente) Esiste oggi una considerevole letteratura sugli aspetti geografici e demo-etno-antropologici del cibo, nonché un’amplia bibliografia riguardo temi quali carestie, nutrizione e cambiamenti nell’agricoltura. Nell’antropologia sociale, le interpretazioni sulla struttura delle abitudini alimentari basate su simbolismi e significati sono state largamente superate; attualmente si predilige un approccio materialistico che evidenzia gli aspetti pratici. Tuttavia, […]

Approfondisci

Basta un poco di zucchero…

Gentili Donzelle Pastafariane o meno, siete state informate (mi auguro) del fatto che da qualche mese è ormai disponibile nelle farmacie la pillola dei cinque giorni dopo ellaOne, un contraccettivo d’emergenza a base di trenta milligrammi di Ulipristal acetato (se siete riuscite a leggerlo alla prima si vede che avete una lingua molto snodata e […]

Approfondisci

The Family Day After

Gentilissimi Signori che avete partecipato al Family Day, gradiremmo approfittare del fatto che siate sicuramente ancora belli caldi e carichi per chiedervi alcune cose. La dittatura del pensiero unico. Molti di voi affermano che l’opposizione alle rivendicazioni LGBT è l’unica posizione libera nella dittatura del pensiero unico. Questa asserzione ci lascia perplessi perché gli stessi […]

Approfondisci

La logica di Stop Vivisection

A quanto pare, l’Unione Europea ha deciso nei giorni scorsi di bocciare l’iniziativa di matrice (ahimè) italiana “Stop Vivisection”. Per chi ha seguito la vicenda abbastanza da vicino, l’esito era abbastanza prevedibile. Per chi invece ne sentisse parlare per la prima volta nonostante l’enorme battage pubblicitario, sostanzialmente, “Stop Vivisection” era una raccolta firme in cui si […]

Approfondisci