Educazione Pastafariana #3 – Partecipa al Semolinario Pastafariano!

La situazione è sempre critica: i nostri ragazzi vengono lasciati a loro stessi nel documentarsi su argomenti totalmente assenti nei programmi scolastici, ma essenziali per la loro formazione. A cosa state pensando? All’educazione civica, all’educazione affettiva o addirittura a quella sessuale? Niente di tutto ciò, razza di depravati! Stiamo ovviamente parlando del principe di tutti […]

Approfondisci

VIII Raduno Nazionale Pastafariano 2019

CEREAHRRR! TUTTI AL BARDORAGUNO 2019! Forse non tutti sanno che gli antichi pirati piemontesi, che per secoli hanno incrociato con i loro galeoni sul Po e sui suoi affluenti, si rivolgevano tradizionalmente un urlo belluino di saluto che costituiva una crasi tra il piratesco AHRR che tutti conosciamo e il garbato “ciao” dialettale sabaudo: “cerea […]

Approfondisci

Sulla graticola del Gran Minestro #2 – Chef Kumalé

Secondo appuntamento con “La Graticola del Gran Minestro“. L’ospite di oggi è Vittorio Castellani, alias Chef Kumalé, giornalista, scrittore, insegnante e grandissimo appassionato di cibo nelle varie declinazioni che acquisisce nel mondo. Il sottoscritto, noto anche come Venerabile Rincoglionito, chiede scusa del fatto che alcune risposte sono un po’ riassunte a senso, ma la registrazione […]

Approfondisci

Una storia da Raduno (che tutti dovrebbero conoscere)

Dal momento in cui è terminato nel 2017 il raduno pastafariano di Massa, tantissimi pirati hanno trascorso un lungo anno, cuocendosi nel sugo dell’attesa, per potersi conoscere o finalmente ritrovarsi quest’anno, nella località di Anzio. La prima cena, consumatasi nella grande sala all’aperto del camping dove eravamo ospiti, è stata un tripudio di saluti, abbracci, […]

Approfondisci

Lettera del Dott. Ranzato alla Redazione de La Repubblica

Alla cortese attenzione dei responsabili, Vi scrivo in relazione all’articolo pubblicato oggi (17/8/2018) in merito alla battaglia che la Chiesa pastafariana olandese sta conducendo in merito al proprio riconoscimento e alla propria libertà di culto, così come letto al link. Mi sono laureato in antropologia culturale, etnologia ed etnolinguistica all’università Ca’ Foscari di Venezia presentando […]

Approfondisci