Continuiamo la scoperta della nostra ciurma con la Pannocchia torinese: avvolta nel mistero che circonda la sua nascita, i suoi membri proseguono l’antica tradizione di forza e diffusione del Verbo, arrembando senza timore i procellosi mari europei.

L'autore di questo articolo è presumibilmente qualcun'altro, ma l'ha pubblicato la redazione stessa del più sugoso, piratoso e birraviglioso web magazine della rete!! Contattaci per scrivere con noi, o anche per qualsiasi altro motivo ti passi per la mente: una Testimonianza del Prodigioso, una riflessione, quello che vuoi! Clicca sul link 'Redazione' nel menù di navigazione qui sopra oppure usa il modulo di contatto veloce direttamente nel footer, qui sotto a piè pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo non verrà pubblicato. Campi obbligatori con l'asterisco*.

Ricevi un avviso in caso di risposta. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.