Educazione Pastafariana #2 – Una proposta per l’educazione di genere

Come portare l’educazione di genere nella scuola italiana in modo consono alla innocenza delle anime dei minori, evitando di corrompere tutto il candore tipico della loro età con affermazioni tipo “uomini e donne possono fare gli stessi lavori e venire pagati allo stesso modo” o “chiunque dovrebbe avere lo stesso diritto di essere ed amare, aspirando alla felicità“?

In questo secondo appuntamento di “Educazione Pastafariana”, Avocada Orecchietta Strozzapreti dei Sette Ricci, Preside del corso di Cotechismo della Chiesa Pastafariana Italiana, evidenzia il problema ed offre pure un’interessante soluzione ai governanti locali che lottano quotidianamente contro questa piaga della modernità.

Buona visione!

Accetta i cookies da YouTube per visualizzare il video. Accettando avrai l’accesso al video Youtube, servizio offerto da una terza parte esterna.

YouTube privacy policy

Se accetti, la tua scelta verrà memorizzata e la pagina si aggiornerà.

FacebooktwitterredditpinterestlinkedinmailFacebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
FacebooklinkedinrssyoutubeFacebooklinkedinrssyoutube

Avocada Orecchietta Strozzapreti dei Sette Ricci

Magnifica Preside del Corso di Cotechismo della Chiesa Pastafariana Italiana. Con parole ed immagini realizza efficaci contrappunti alle scorribande dei devoti al Prodigioso Spaghetto Volante. Se non lo sta facendo, la trovate alla birreria dietro l'angolo, in fervida preghiera.