Membro di minoranza “religiosa” inasprisce la sua lotta con la ICBC per il copricapo

Tradotto dall’articolo Fringe ‘religious’ group member escalates his headgear fight with ICBC di Gordon McIntyre

Pubblicato da The Province il 22 Dicembre 2019

“Il mio copricapo religioso è una espressione della mia fede. Mi è negato il diritto di esprimermi nello stesso modo in cui si esprimono membri di altre fedi e religioni.”

Gary Smith, pastafariano

Gary Smith dice che non c’è alcuna ragione per cui la ICBC (Insurance Corporation of British Columbia, la Compagnia Assicurativa della Columbia Britannica, una provincia Canadese – NdR) debba rifiutare la sua richiesta indossare il suo copricapo nella foto della patente.

Il suo copricapo, il colandro, fa parte della sua religione: Smith è Pastafariano, un membro della Chiesa del Prodigioso Spaghetto Volante.

La ICBC ha informato che il colandro non è considerabile copricapo religioso, e si è rifiutata di accettare una sua foto in cui lo indossa per la sua patente. Smith ha presentato un reclamo con il Tribunale dei Diritti Umani della British Columbia (Canada).

Gary Smith, oltre a voler indossare un colandro nella foto della patente perché di fede Pastafariana, ama anche vestirsi da pirata.

“Il mio copricapo religioso è un’espressione della mia fede,” ha detto. “Mi è negato il diritto di esprimermi nello stesso modo in cui si esprimono membri di altre fedi e religioni.”

“Non c’è alcuna prova di fede che qualsiasi agenzia del governo, inclusa ICBC, possa applicare per giudicare se una persona crede seriamente in quello che professa o meno quando chiede di essere fotografata con un copricapo religioso.”

Smith ha fatto notare che indossa un tricorno piratesco anche sulla sua Licenza da Commissario per il matrimonio e sulla sua Licenza approvata dalla RCMP per il possesso e l’acquisto di armi da fuoco.

“La situazione in cui mi trovo a causa della ICBC, che mi priva della patente perché ho contestato la loro politica discriminatoria, ha il potenziale impatto di limitare la mia abilità di guadagnare abbastanza soldi per arrivare a fine mese…e di vivere nella quotidianità nel modo in cui altre persone, indipendentemente dalla loro fede, possono.”

Smith è un agente immobiliare di Grand Forks, quindi deve guidare parecchio.

La sua religione nacque nel 2005 dopo che il Consiglio dell’Istruzione dello stato del Kansas ha proposto di insegnare il creazionismo assieme all’evoluzionismo. Un uomo chiamato Bobby Henderson, allora uno studente universitario ventiquattrenne di fisica, scrisse una lettera deridendo la decisione, che divenne virale. Parte della lettera dettava che milioni di persone “sentivano fortemente che tutte le prove scientifiche che puntavano nella direzione dell’evoluzionismo non erano nulla che una coincidenza piazzata da Lui (il Prodigioso Spaghetto Volante).”

Oggi ci sono ramificazioni della chiesa in Europa, negli Stati Uniti nel Canada.

“Il pastafarianesimo è evoluto da quando Bobby ha iniziato con quella lettera,” ha detto Smith venerdì. “Credo che sarebbe una semplificazione esagerata dire che è solo una satira per rispondere al creazionismo insegnato a scuola.”

ICBC ha un dipartimento dedicato a decidere chi può e non può avere il capo coperto nella propria foto per la patente.

Il logo dell ICBC, la Compagnia Assicurativa della Columbia Britannica che rifiuta di emettere la patente a Gary Smith

“Riconosciamo che la libertà di espressione religiosa è un diritto fondamentale e che deve essere rispettata,” ha dichiarato tramite email un relatore della ICBC sabato. “Quando si tratta di copricapi religiosi e patenti, lottiamo per garantire equilibrio tra le nostre politiche e le nostre procedure, rispettando fedi e credenze religiose diverse e mantenendo l’integrità del nostro sistema.”

“Se il copricapo di un cliente non è indossato per cause religiose o mediche, chiediamo che il copricapo in questione venga rimosso nella la foto per la patente.”

Smith sta chiedendo alla ICBC di rimuovere la necessità di rispondere a domande “impertinenti” riguardo credenze personali o fedi quando si tratta di foto e copricapi.

“Dovete riconoscere che la professione di fede è abbastanza per garantire il pieno esercizio dei diritti costituzionali,” Disse.

Non ha ancora ricevuto risposta dal tribunale e dice che proverà per una seconda estensione della sua patente temporanea, che scade il 29 Dicembre.

FacebooktwitterredditpinterestlinkedinmailFacebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
FacebooklinkedinrssyoutubeFacebooklinkedinrssyoutube