Pastafarianesimo in bocconi 03 – Secondo Condimento

I’d really rather you didn’t use my existence

as a means to oppress, subjugate, punish, eviscerate, and/or,

you know, be mean to others.

I don’t require sacrifices and purity is for

drinking water, not people.

(The gospel of the Fliyng Spaghetti Monster)

Traduzioni

Il libro sacro del Prodigioso Spaghetto Volante

Chiesa Pastafariana Italiana

Per favore, non usatemi per opprimere, soggiogare, scannare e/o come modo per maltrattare gli altri. Ci siamo capiti? Non voglio sacrifici, ed è l’acqua che deve essere pura, non le persone.

Io preferirei davvero che tu evitassi di usare la Mia esistenza come motivo per opprimere, sottomettere, punire, sventrare, e/o, lo sai, essere meschino con gli altri. Io non richiedo sacrifici, e la purezza è adatta all’acqua potabile, non alle persone.

Interpretazione

Mettete da parte ogni malizia e siate aperti e positivi con tutti, ma proprio tutti! Il pastafarianesimo è una religione di pace quindi non deve essere motivo per rivaleggiare con nessuno!

Credo che le due affermazioni precedenti siano praticamente ovvie ma quello che non è ovvio è la questione della purezza: siamo pirati, non spacciamoci per santi!

Non bisogna cercare di essere perfettini, di fare sempre la cosa giusta, di rispettare alla lettera o imparare a memoria preghiere e condimenti; quello che bisogna fare è semplicemente essere se stessi: siate voi stessi con tutte le magagne e gli acciacchi che vi portate dietro, siate birra, siate grog, siate quel che siete ma non cercate di apparire acqua potabile: non è questo che il PSV ci chiede e farlo è un inutile sacrificio.

Applicazioni concrete

Avete presente quando si dice: «Non si diventa pastafariani, si scopre di esserlo sempre stati»?

Ecco: questo è il succo!

Il pastafarianesimo non è solo una religione: è uno stile di vita, una filosofia, una speranza. Ci si può incarnare o meno in questi valori e in questi principi.

Non siate pirati per moda e non siate pastafariani per tendenza: siate voi stessi che è la cosa più importante, se poi coincidete con la pirataggine e con il pastafarianesimo ben venga.

Consigli per i saccheggi

Sai cosa altro parla degli 8 Condimenti Pastafariani, e non è solo blablabla ma anche stupende illustrazioni?

Il fumetto ufficiale della Chiesa Pastafariana Italiana, scritto da Silvia Cortinovis e Gabriele Gori, illustrato da Duckbill (Schizzidinchiostro), edito da BeccoGiallo.

SACCHEGGIANE UNA COPIA SUBITO!!!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Cpt. Appiglio

Co-Frescovo della Diocesi Pastafariana Trentina, pirata d'alta montagna in una regione senza sbocchi sul mare, arremba i rari galeoni di passaggio in compagnia del fedele Capitan Tonnetti.