Pastafarianesimo in Bocconi 09 – Ottavo Condimento

 

I’d really rather you didn’t do unto others as you

would have them do unto you if you are into, um,

stuff that uses a lot of leather/lubricant/Las Vegas.

If the other person is into it, however (pursuant to #4),

then have at it, take pictures, and for the love of mike,

wear a condom!

Honestly, It’s a piece of rubber.

If I didn’t want it to feel good when you did it

I would have added spikes, or something.

(The gospel of the Flying Spaghetti Monster)

Traduzioni

Il libro sacro del Prodigioso Spaghetto Volante

Chiesa Pastafariana Italiana

Per favore, non fate agli altri quello che non vorreste che gli altri facessero a voi, specie se vi piacciono uhm… cose che usano un casino di pelle/lubrificante/tipo Las Vegas.

Se l’altra persona ci sta, allora (regola numero 4) dateci dentro, magari fate un filmino ma, per l’amor di Mike, mettere un preservativo!

Siamo seri, non è altro che un pezzettino di gomma. Se non avessi voluto che vi piacesse usarlo lo avrei creato con le spine o cose simili!

Io preferirei davvero che tu evitassi di fare agli altri quello che vorresti fosse fatto a te se sei uno che apprezza, ehm, cose che fanno largo uso di pelle/lubrificanti/Las Vegas.

Se anche l’altra persona apprezza (purché si rispetti il quarto punto), allora dateci dentro, fate foto, e, per l’amor di Mike, indossate un preservativo!

In tutta onestà, è un pezzo di gomma. Se non avessi voluto che fosse piacevole farlo, avrei aggiunto delle spine, o qualcos’altro.

Interpretazione

Evitate di fare agli altri quello che non vorreste fosse fatto a voi è un messaggio che abbiamo intuito anche dal primo condimento: se non ti piace che i testimoni di Geova ti attacchino un pippone teologico evita di farlo a tua volta. L’applicazione di questo condimento richiama anche il quarto; da questo si ricava che: se avete un partner maggiorenne e consenziente non significa che sia disposto a tutto.

Questo condimento serve proprio a ricordare che è sempre il caso di chiedere la disponibilità altrui prima di agire e non dare mai le cose per scontate; una volta provato e fatto divertitevi e sbizzarritevi ma ricordatevi di usare il preservativo. Che il preservativo sia un pezzo di gomma lo sappiamo tutti, ma quello che è importante ricordare è che bisogna proteggere se stessi e gli altri e fare le cose «con metodo», nel sesso e nella vita; inoltre non fasciamoci la testa sul significato delle cose: spesso le cose sono semplici come appaiono!

Applicazioni concrete

Prima di tutto: impariamo, di base, a non fare cose che non vorremmo ci fossero fatte.

Seconda cosa: impariamo a chiedere il permesso/consenso prima di fare cose su cui siamo in dubbio. Meglio fare una domanda di sicurezza, piuttosto che offendere o ferire o umiliare qualcuno (anche se per errore).

Terza cosa: quando avete l’ok, allora potete fare quel che volete e come volete, senza farvi porre dei limiti da qualcuno che non sia implicato nel vostro agire (eccezione fanno le leggi: se siete in uno Stato con un sistema legislativo dovete rispettare la legge; questa riflessione sulle leggi verrà approfondita in seguito).

 

Consigli per i saccheggi

Sai cosa altro parla degli 8 Condimenti Pastafariani, e non è solo blablabla ma anche stupende illustrazioni?

Il fumetto ufficiale della Chiesa Pastafariana Italiana, scritto da Silvia Cortinovis e Gabriele Gori, illustrato da Duckbill (Schizzidinchiostro), edito da BeccoGiallo.

SACCHEGGIANE UNA COPIA SUBITO!!!

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Cpt. Appiglio

Co-Frescovo della Diocesi Pastafariana Trentina, pirata d'alta montagna in una regione senza sbocchi sul mare, arremba i rari galeoni di passaggio in compagnia del fedele Capitan Tonnetti.