Possibile.com: È svolta nell’emergenza profughi a Como ma servono soluzioni dal governo

“Facciamo accoglienza e passiamo le prime informazioni ai profughi: si tratta di un primo intervento sul posto, per spiegare come stanno le cose, fare una prima valutazione sanitaria, consegnare vestiti se c’è bisogno, distribuire coperte alla sera. Le varie etnie presenti in stazione sono ordinate, disciplinate e si fidano dei volontari: hanno nominato un leader per ogni gruppo etnico per gestire tutte le situazioni e quando ci sono problemi si confrontano tra di loro per risolverli.”

 

Leggi l’articolo del 19 Agosto 2016

 

Apri il bottone pdf

 

 

 

 

 

 

Qui trovi l’evento di Azione Caotica Como

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo non verrà pubblicato. Campi obbligatori con l'asterisco*.

Ricevi un avviso in caso di risposta. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.