Tutte le religioni sono ideologie create dall’uomo

Tradotto dall’articolo “Alle Religionen sind menschengemachte Ideologien” di Malte Lehming pubblicato da Der Tagesspiegel il 17/06/2019 La religione viene usata per fare politica? L’autore Niko Alm, l’appassionato combattente per la laicità, usa l’artiglieria pesante. Ecco la recensione del suo libro. Chi pensa più spesso a Dio: il credente o l’ateo? Domanda difficile da rispondere. Alcuni […]

Approfondisci

Il grande gioco all’equivoco

Oggi ho sentito un discorso di Bertrand Russell, quel piccolo capolavoro che e’ “Perche’ non sono cristiano“. I primi cinque minuti li passa a parlare di cosa vuol dire “cristiano”, dicendo non senza una punta di ironia (e forse sconforto) che il termine non vuol dir piu’ molto; che il termine un tempo significava accettare […]

Approfondisci

Fonte: https://en.wikipedia.org/wiki/File:Ghost_Festival_Ritual.jpg

Bestemmia libera!

In quel bel paese a forma di stivale su cui stiamo a farci ricche spaghettate, abbiamo una costituzione con alcuni pezzi meravigliosi. In particolare mi è sempre piaciuto l’articolo 21. Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta […]

Approfondisci

Piero Angela ti ha fregato!

Prima di tutto devo fare una confessione: ho una brutta malattia. È una psicosi, un’ossessione, una vergogna, un fetish quasi sessuale: mi piace discutere con le persone di argomenti importanti, come evoluzione, omogenitorialità, cosmologia… Lo so, è un ammazza-socialità fenomenale, per non parlare di che scatti da centometriste possono fare le ragazze dopo un “ti […]

Approfondisci

Se questo è un papa – 4 – Defensor pedofili

Per questo quarto ed ultimo articolo (qui i precedenti: 1,2,3) vi servirà una adeguata attrezzatura: cassa di anti-acidi da banco (es. maalox) secchio per il vomito modulo di sbattezzo Questa volta andiamo proprio al peggio del peggio, alle colpe imperdonabili che davvero suscitano reazioni di stomaco prima che di testa. Stavolta si parla delle responsabilità […]

Approfondisci

Se questo è un papa – 3 – Uomo di potere

In questa nostra piccola antologia papale (parte 1 , parte 2) abbiamo fin qui parlato di cose che erano tra il ridicolo e l’oltraggioso, quel tipo di minuzia che ha contribuito a rendere noto anche come #PapaManesco il teocrate vaticano del momento. Mettere la “santissima madre di dio” a fare la casalinga o spendersi a giustificare il massacro […]

Approfondisci

Se questo è un papa – 2 – Attentati al buonsenso e insulti all’intelligenza

Continuiamo nella nostra disamina delle atrocità papali. Questa volta iniziamo a fare un piccolo level-up, passiamo dal risibile al disdicevole. Va detto che dal mio ultimo articolo lo stregone argentino sembra essersi scatenato, probabilmente convinto che il tracollo globale dei cattolici possa essere in qualche modo rallentato, se la sua carriera da rapper decolla. E in […]

Approfondisci

Le posizioni dell’ateo

Ciao, sono un ateo. Questa frase sembra piuttosto chiara eppure ecco cosa capisce la gente quando la dico: 1)”Ciao, adoro satana” 2)”Ciao, sono sicuro che dio non esiste, senza prove, per fede” 3)”Ciao, ho fede nel nulla” 4)”Ciao, sono un credente nell’ateismo” Le ultime due sono proprio delle supercazzole. La prima è scema. Ma scema […]

Approfondisci