Educazione Pastafariana #1 – Buone Feste ai Colleghi Presidi

Il Pastafarianesimo è una religione scientifica.

Per quanto possa sembrare paradossale questa affermazione, l’atto di fede di un Pastafariano è effettivamente valido fino a prova contraria.
L’educazione, come processo attraverso il quale sviluppare il senso critico necessario ad ogni buon Pastafariano, ha quindi per noi grande valore, e siamo sempre molto attenti alle vicende che riguardano il mondo della Scuola in Italia.

Anche noi abbiamo la nostra scuola: il Corso di Cotechismo tenuto dal severo Priore di Roma.
In questa nuova rubrica “Educazione Pastafariana” la Preside del Corso, Avocada Orecchietta Strozzapreti dei Sette Ricci, tenterà quindi di dare una prospettiva piratesca sul complesso e multiforme mondo dell’istruzione in Italia.

La rubrica analizzerà usi e costumi della scuola italiana e commenterà avvenimenti di attualità. Ma soprattutto guiderà con utili ricette insegnanti e dirigenti scolastici, affinché abbiano gli utensili per farcire le giovani menti con la fede pastafariana e renderli pronti per frequentare il nostro Corso di Cotechismo.

Ma iniziamo in modo galante, con gli auguri ai colleghi Dirigenti per la pausa delle Feste.
Un periodo dove tirare il fiato da polemiche e dissidi, pregare intensamente il Prodigioso Spaghetto Volante e tornare carichi al lavoro.

Buona visione!

Accetta i cookies da YouTube per visualizzare il video. Accettando avrai l’accesso al video Youtube, servizio offerto da una terza parte esterna.

YouTube privacy policy

Se accetti, la tua scelta verrà memorizzata e la pagina si aggiornerà.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

la Pugna Pirata

Rappresentazione pittorica di Ruggero il Vecchio, leggendario Maestro di Pugna Pirata
Rappresentazione pittorica di Ruggero il Vecchio, leggendario Maestro di   “Pugna Pirata”

-Conosci te stesso- Socrate, “Gnòthi seautòn” V sec a.C.

-Per conoscere se stessi è necessario conoscere gli altri- Miyamoto Musashi, “Il libro dei cinque anelli” (1642)

-La conoscenza del prossimo ha questo di speciale: passa necessariamente attraverso la conoscenza di se stesso- Italo Calvino, “Palomar” (1983)

Ahrrr everybody, pirati e aspiranti! Bencapitati sulla prima lezione mai pubblicata dell’antichissima e segretissima arte marziale pastafariana nota a pochi (segretissima, giust’appunto) come “Pugna Pirata” (abbreviato PP), che oggi, visto l’avanzamento dei cambiamenti climatici, noi (?) maestri detentori del segreto, ed io Capitan Pesto in particolare, abbiamo deciso di divulgare nella speranza che il PSV, vedendoci pirateggiare con stile ed efficacia, decida di smettere di giocherellare col fornello.

Approfondisci

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail